Nuovo Protocollo di intesa parti sociali-governo per il contrasto del Codiv-19 negli ambienti di lavoro

Il 24 aprile 2020 è stato approvato e reso disponibile il nuovo “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”. Il documento rappresenta un accordo tra parti sociali lavorative (sindacati/datori di lavoro) e governo; esso rappresenta un insieme di regole fondamentali ed obbligatorie per la ripresa delle attività lavorative nella cosiddetta “fase 2”, pertanto si invitano tutte le parti interessate a darne lettura e massima diffusione all’interno delle aziende (sia in quelle la cui apertura è già autorizzata, quanto in quelle in attesa di autorizzazione). Il testo integrale del protocollo è disponibile presso il sito della CGIL: http://www.cgil.it/coronavirus-landini-accordo-positivo-che-mantiene-salute-e-sicurezza-prima-condizione-per-ripresa-attivita-produttiva/